Il Filetto alla Stroganoff (o Strogonoff)

Filetto alla StroganoffL’invenzione della ricetta del filetto alla Stroganoff si deve all’omonimo dottore russo vissuto all’epoca della zarina Maria che curava i cacciatori di balene.
Una volta in seguito ad una brutta intossicazione da aringhe polari consigliò una dieta e base di riso in bianco, e carne di mucca condita con panna acida e cipolle. Ne venne fuori uno dei piatti più gustosi e famosi dell’intera cucina russa. Leggi tutto “Il Filetto alla Stroganoff (o Strogonoff)”

Il Pollo alla Birra (Ricetta Originale)

pollo alla birraIl pollo alla birra è probabilmente tra i piatti a base di pollo più amati dagli italiani sia per la sua semplicità nell’esecuzione sia per il gusto che mette d’accordo proprio tutti. Nella ricetta vengono utilizzate prevalentemente cosce e sovracosce di pollo ma potrebbero essere usate anche altre parti.

Ingredienti per 4 persone
8 Cosce o Sovracosce di Pollo
1 bottiglia di Birra Chiara da 33 Leggi tutto “Il Pollo alla Birra (Ricetta Originale)”

La Pasta con i Tenerumi (o con i Taddi)

Pasta con i taddiLa pasta con i tenerumi (o con i taddi) è un piatto fortemente diffuso in Sicilia ma è pressoché sconosciuto nel resto d’Italia. Cominciamo subito col fare chiarezza su cosa si intende per tenerumi.
Con questo vocabolo si indicano le foglie della “Lagenaria longissima”, una zucchina di un verdino estremamente pallido, tipica siciliana, che può raggiungere anche il metro e mezzo di altezza. I tenerumi sono disponibili solo durante il periodo estivo quindi ricordiamoci che stiamo per preparare un piatto brodoso che ci farà sentire particolarmente caldo…

Ingredienti per 4 persone
350 gr di Spaghetti Sminuzzati (circa 2-3 cm)
4 mazzi di Tenerumi
4 Pomodori maturi
2 spicchi d’Aglio
Olio Extravergine d’Oliva q.b.
Sale e Pepe Nero q.b.
Ricotta Salata q.b. (facoltativa)

Per la preparazione della pasta con i taddi iniziamo col scegliere le foglie migliori del nostro mazzo di tenerumi. Laviamole, tagliamole a listarelle e scottiamole in acqua bollente per un paio di minuti. Mettiamole da parte… Utilizzeremo l’acqua di cottura per aggiungerla via via nel corso della ricetta.
Nel frattempo laviamo i pomodori e sbollentiamoli per 1 minuto. Spelliamoli e tagliamoli a tocchetti.
In una padella facciamo soffriggere in olio extravergine di oliva, gli spicchi d’aglio che avremo in precedenza privato dell’anima, pulito e tritato finemente. Appena l’aglio inizierà a rosolare, inseriremo i pomodori, una tazzina d’acqua e facciamo cuocere per circa 5 minuti.
A questo punto possiamo aggiungere i tenerumi e gradualmente ulteriore acqua di cottura considerando il fatto che da questo momento in poi saranno necessari circa 35 minuti per ultimare la ricetta.
Aggiustiamo di sale, poi, una decina di minuti prima del fine cottura, sminuzziamo gli spaghetti ed inseriamoli nella padella dove stanno cuocendo gli altri ingredienti. Aggiungiamo ancora un pò d’acqua così da arrivare a completare la cottura. Verifichiamo se il quantitativo di sale utilizzato è corretto e pepiamo prima di servire la pasta con i tenerumi ben calda.
Facoltativamente ogni piatto può essere spolverizzato con della ricotta salata.

Varianti e Curiosità

  • C’è chi non mette i pomodori e la fa solo bianca (versione siracusana), chi aggiunge anche la zucchina, chi invece sostituisce l’aglio con la cipolla.
  • Per quanto riguarda il formaggio, nella pasta con i tenerumi è possibile sostituire la ricotta salata con del pecorino siciliano o del caciocavallo.

Gli Anelletti Siciliani (o alla Siciliana)

Anelletti alla siciliana Gli anelletti siciliani (o anelletti alla siciliana) sono un formato di pasta tipico della Sicilia che vengono cotti generalmente al forno.

Nella versione standard, questa pasta al forno, è condita con ragù alla siciliana, melanzane fritte, mozzarella, pangrattato e parmigiano reggiano.
Gli altri ingredienti sono facoltativi e possono variare di famiglia in famiglia secondo la ricetta tramandata dalle nonne. Leggi tutto “Gli Anelletti Siciliani (o alla Siciliana)”

I Calamari Ripieni (al Forno)

calamari ripieniI calamari ripieni al forno sono un gustosissimo secondo piatto tipico della cucina tradizionale siciliana.

Ingredienti per 4 persone
8 Calamari
2 spicchi d’Aglio
1 mazzetto di Prezzemolo
100 gr Pan Grattato
1 cucchiaio di Capperi
1/2 bicchiere di Vino bianco secco
Olio Extravergine di Oliva q.b.
Sale e Pepe Nero q.b.

Il primo passo per la preparazione dei calamari ripieni consiste proprio nel pulirli, spellarli, privarli delle alette e della testa con i tentacoli. Leggi tutto “I Calamari Ripieni (al Forno)”

Il Tiramisù (Ricetta Classica)

tiramisùIl tiramisù è probabilmente il dolce italiano più diffuso ed apprezzato al mondo. Le origini incerte lo fanno risalire agli anni 60 prima di questa data infatti, non vi è storicamente alcuna traccia. Il tiramisù è considerato un dolce tipico sia del Veneto che del Friuli. Alla ricetta tradizione, nel corso degli anni, sono state apportate diverse modifiche ed infatti, oggi, ne esistono svariate varianti come ad esempio il tiramisù pastorizzato, il tiramisù alla nutella, quello alle fragole, etc… Leggi tutto “Il Tiramisù (Ricetta Classica)”