Ricetta: Il Baccalà alla Vicentina

baccalà alla vicentinaLa ricetta del Baccalà alla Vicentina è custodita e tramandata dalla “Venerabile Confraternita del Baccalà alla Vicentina” con sede in Sandrigo – Provincia di Vicenza.

Le origini del baccalà alla vicentina sembra risalgano al lontano 1431 allorchè Messer Piero Querini, mercante vicentino, insieme al suo equipaggio fu vittima di un naufragio nelle Fiandre. Venne soccorso in un isolotto dalla popolazione autoctona dalla quale notò una “strana” tecnica di conservazione del merluzzo sotto sale e lasciato ad essiccare all’aria aperta per mesi. Leggi tutto “Ricetta: Il Baccalà alla Vicentina”

Ricetta: La Coda alla Vaccinara (Originale di Roma)

Coda alla vaccinaraLa coda alla vaccinara è un secondo  piatto tipico della cucina laziale. In realtà lo possiamo definire un piatto ‘doppio’ poiché col sugo della coda ed una spolverizzata di formaggio potremmo condirci dei rigatoni sensazionali.

Storicamente i vaccinari erano quelle persone che, all’interno del mattatoio, si occupavano di scuoiare gli animali e venivano ripagati del loro lavoro con le parti meno nobili delle bestie cioè col famoso ‘quinto quarto’.
Per quinto quarto tecnicamente si intendono: organi interni, frattaglie, parti della testa, coda, lingua e zampe. Leggi tutto “Ricetta: La Coda alla Vaccinara (Originale di Roma)”

Ricetta: La Cotoletta alla Milanese

Cotoletta alla milaneseLa cotoletta alla milanese è uno dei piatti della cucina lombarda più conosciuto in Italia e probabilemente anche all’estero questo grazie al gusto e alla velocità con cui si prepara.

Storicamente sembra che le primissime tracce di questa pietanza risalgano al dodicesimo secolo e veniva riportata nell’elenco delle portate del pranzo dei canonici di Sant’Ambrogio. Leggi tutto “Ricetta: La Cotoletta alla Milanese”

Ricetta: L’Ossobuco alla Milanese

Ossobuco alla milaneseL’ossobuco alla milanese, come lascia ben intuire lo stesso nome, è una ricetta tipica lombarda ed in particolar modo della città di Milano.
È un secondo piatto a base di carne ma, come spesso accade, se accompagnato dal risotto alla milanese, può diventare un ottimo piatto unico.
Per ossobuco si intende un taglio di carne che viene effettuato a ridosso dello stinco del vitello. Ogni fetta, alta circa 3 cm, è caratterizzata dalla presenza di una sezione ossea con all’interno il midollo.
Il piatto, estremamente facile da realizzare, sembra si sia diffuso tra le famiglie nobili di Milano già nel 700. Leggi tutto “Ricetta: L’Ossobuco alla Milanese”