Ricetta: Ucha – Ukha (Zuppa di Pesce)

UchaL’ucha (o Ukha) è una zuppa tradizionale russa risalente all’XI-XII secolo. All’inizio col termine ucha si era soliti indicare qualsiasi tipo di zuppa, solo più tardi a partire dal 1600-1700 per ucha si è iniziato ad intendere solo una zuppa a base di pesce (di fiume).

Ingredienti
10 litri di acqua
4 Cipolle medie
3 Carote grosse
500 gr di Patate
1 Cucchiaino di Pepe Nero (in grani)
2,5 kg di Teste di Pesce
30 gr di Mix di Spezie (sale carote cipolla coriandolo, alloro, prezzemolo, aneto, pepe nero, pepe rosso, pepe di Giamaica)
1 cucchiaio e mezzo di Sale
150 gr di Uova di Pesce Freschi
1/2 bicchiere di Vodka
Aneto e Prezzemolo q.b.

In un capiente pentolone inseriamo l’acqua insieme alle cipolle intere, le carote ed i grani di pepe nero. Accendiamo la fiamma e portiamo a bollore (segniamoci l’ora esatta!).
Utilizziamo questo lasso di tempo per preparare la garza con all’interno le teste dei pesci che andremo a posizionare all’interno del pentolone.
Dopo 30 minuti che è iniziato il bollore, possiamo aggiungere la sacca con le teste dei pesci. La cottura deve avvenire a fiamma moderata e senza coperchio.
Trascorsi altri 30 minuti inseriamo il nostro mix di spezie ed il sale.
Schiumare se necessario.
Dopo altri 20 minuti aggiungeremo le patate tagliate a tocchetti di medie dimensioni, mezzo bicchiere di vodka e la sacca contenente le uova di pesce fresche.
Lasciamo cuocere per altri 10 minuti. Da quando l’acqua è iniziata a bollire, il processo di cottura viene ultimato in un’ora e non viene mai utilizzato il coperchio!
Eliminiamo la sacca contenente le teste dei pesci, verifichiamo la corretta sapidità, lasciamo riposare 5 minuti e serviamo sui piatti ben calda spolverizzando un po’ di aneto e prezzemolo finemente tritati.

Curiosità e Varianti

  • Secondo la tradizione Ucraina pochi minuti prima che la cottura venga ultimata, sono soliti spegnere all’interno della zuppa un tizzone di legno che rimuovono appena spento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *