Ricetta: La Crema di Peperoni

Crema di peperoni La crema di peperoni è un condimento o salsa davvero facile da preparare.
Il suo gusto e la versatilità mettono d’accordo ed entusiasmano un pò tutti.
Infatti può essere utilizzata per condire pasta, gnocchi, risotti o più semplicemente dei crostini di pane.

Ingredienti
3 Peperoni
1/2 Cipolla
Olio Extravergine d’Oliva q.b.
Sale e Pepe Nero q.b.
Vino Bianco Secco q.b.

Iniziamo la preparazione della ricetta lavando per bene i peperoni privandoli della testa e dei semini. Tagliamoli e facciamo lo stesso con la mezza cipolla. In una padella di adeguate dimensioni mettiamo un giro d’olio extravergine d’oliva, i peperoni, la cipolla, e lasciamo cuocere. Dopo i primi minuti aggiungiamo sale, pepe, una mestolata di acqua e continuiamo a cuocere col coperchio per una decina di minuti
Non dovrebbe essere necessaria ulteriore acqua per non fare bruciare i peperoni durante la cottura… Eventualmente aggiungiamone un pò.
Completiamo la cottura sfumando col vino bianco e lasciamo evaporare la parte alcolica.
Frulliamo il tutto col minipimer e passiamolo attraverso un colino cinese al fine di eliminare i frammenti delle pellicine del peperone.
Possiamo utilizzare immediatamente la crema di peperoni oppure decidere di congelarla in monodosi senza che questa perda le proprie qualità organolettiche e di gusto.
Possiamo usare la crema così ottenuta per preparare la pasta aggiungendo un pò di panna (o un formaggio spalmabile), del parmigiano grattugiato, del pepe nero e guarnendo ogni singolo piatto con del basilico freschissimo.

Varianti e Curiosità

  • Alcune ricette prevedono l’introduzione di salvia e timo o l’utilizzo di uno spicchio d’aglio invece della cipolla.
  • Il variare della quantità di sale modifica sensibilmente il gusto finale.
  • Talvolta qualche chef aggiunge dei pomodori ramati alla ricetta (in genere la metà del peso dei peperoni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.