Ricetta: Il Ragù Napoletano (O rraù) – versione tradizionale

Ragù napoletanoIl ragù è un gustoso sugo fatto di carne, composto da diversi ingredienti che variano di regione in regione (i ragù più conosciuti sono quello bolognese , siciliano e napoletano). Il ragù più buono è quello che viene fatto cuocere per diverse ore, per tale motivo viene maggiormente preparato di domenica o nei giorni festivi.

Di seguito vi riportiamo la ricetta del ragù napoletano “’O ‘rraù”

Ingredienti per 6 persone:
1 kg di carne (Manzo o maiale)
50 gr di strutto
300 gr di cipolla
30 gr di lardo
50 gr di prosciutto crudo
60 gr di pancetta
1 aglio
1 bicchiere e mezzo di vino rosso secco
200 gr di concentrato di pomodoro
100 gr di conserva di pomodoro
Prezzemolo q.b.
Olio q.b.
Sale Pepe

Per la preparazione del ragù napoletano, sminuzzate il lardo, i 300 gr di cipolla, l’aglio, la pancetta, versatele in una pentola e lasciate rosolare il tutto con l’olio e lo strutto, aggiungendo anche la carne che avrete precedentemente lardellato con il pepe q.b., il prosciutto ed il prezzemolo tritato ed infine legato. Coprite la pentola e adagiatela su un fuoco basso; quando la cipolla imbiondisce sfumate con il vino rosso e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno. Quando il vino sarà evaporato, versate nella pentola un po’ della conserva ed del concentrato di pomodoro, alzate la fiamma e lasciate cuocere il tutto, aggiungendo poco per volta il restante pomodoro. Successivamente aggiungete 2 bicchieri di acqua tiepida (Non fredda), ricoprite la pentola e lasciate cuocere per circa 2 ore. Quando la carne sarà cotta toglietela dalla pentola e lasciate cuocere il ragù fin quando non sarà diventato scuro e lucido. Nota Bene: Visti i tempi di cottura del ragù è consigliabile cucinarlo un giorno prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *