Ricetta: Le Linguine all’Astice (Precotto)

Linguine all'asriceTra le regine indiscusse dei fantastici anni 80 troviamo senza dubbio le linguine all’astice. Un piatto “vintage” davvero gustoso, facile da realizzare e dal sicuro effetto scenografico.

Ingredienti per 2 persone
200 gr di Linguine
1 Astice Precotto (circa 275 gr)
250 gr di Pomodorini Pachino
1 Spicchio d’Aglio
1 mazzetto di Prezzemolo
1 bicchierino di Brandy (o mezzo bicchiere di vino bianco secco)
1 Peperoncino

Per la realizzazione delle linguine all’astice ci serviremo di uno di quegli astici che si possono facilmente reperire presso il banco frigo del supermercato. Si tratta in generale di un prodotto precotto e congelato. Una confezione contiene un astice intero che generalmente pesa poco meno di 300 grammi e che risulta più che sufficiente per due persone. Iniziamo quindi col lasciar scongelare il nostro astice all’interno della sua confezione per tutto il tempo necessario, successivamente apriamo la confezione stacchiamo la coda e le chele dal corpo del crostaceo.

Prendiamo uno spicchio d’aglio in camicia e facciamolo rosolare a fiamma bassa insieme a qualche gambo di prezzemolo ed al peperoncino. Aspettiamo che questi rilasciano i loro umori nell’olio ed eliminiamoli.

Introduciamo adesso nella padella le chele (leggermente schiacciate con uno schiaccianoci) ed il carapace dell’astice (privato della polpa). In pochi minuti noterete che avrà cambiato colore. Sfumiamo il tutto con un bicchierino di brandy (o del vino bianco secco) ed appena la parte alcolica sarà evaporata introduciamo i pomodorini tagliati a metà. Aggiungiamo la polpa tagliata grossolanamente, aggiustiamo di sale, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fiamma medio-bassa per il tempo necessario a finchè il sughetto si restringa e raggiunga la giusta consistenza.

Nel frattempo quindi possiamo cuocere la pasta ricordandoci che, gli ultimi 3-4 minuti di cottura, li dovremo fare all’interno della padella col sugo. Trasferita la pasta nella padella amalgamiamo bene il tutto e aggiungiamo una parte di prezzemolo finemente tritata. Impiattiamo le linguine all’astice su un piatto da portata mettendo in bella vista le chele ed il carapace. Spolverizziamo on la restante parte di prezzemolo freschissimo finemente tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *