I Canederli Trentini allo Speck (o Knödel)

canederliI canederli trentini (o knödel) sono degli gnocchi larghi 5-6 cm a base di pane raffermo, speck ed altri ingredienti che vengono bolliti pochi minuti in brodo di carne. Sono un piatto unico della tradizione contadina povera, prevalentemente autunnale ed invernale tipico del Trentino Alto Adige ma diffuso anche nelle altre regioni montane del nord est italiano. Seppur con qualche variante i canederli sono presenti anche all’estero nei vari paesi che compongono la mitteleuropa ed in particolare in Austria, Cecoslovacchia, Slovacchia, Ungheria e Polonia.
Storicamente, in Italia, i canederli esistono almeno dal 1180 d.C. Risale proprio a quella data un affresco presente all’interno del Castello di Hocheppan d’Appiano (BZ) che li ritrae. Leggi tutto “I Canederli Trentini allo Speck (o Knödel)”

Gnocco Fritto di Modena (Ricetta Originale)

gnocco frittoPer gnocco fritto di Modena si intende un impasto a base di acqua, farina e strutto, successivamente fritto e servito in taglieri, ben caldo, ed accompagnato da un mix di salumi e formaggi morbidi tipici emiliani ed un bel bicchierone di Lambrusco.
Storicamente le origini dello gnocco fritto sono antichissime e risalgono alla dominazione longobarda avvenuta nel VII secolo d.C.
Attualmente la ricetta risulta depositata presso la camera di commercio di Modena ed include un corposo disciplinare che ne indica tutte le caratteristiche e le possibili varianti. Leggi tutto “Gnocco Fritto di Modena (Ricetta Originale)”

Lo Sfincione Floridiano (o Pizza Aurelio)

sfincione floridianoLo sfincione floridiano o “Pizza Aurelio” (dall’omonimo ideatore Aurelio Alderuccio) è una pizza rossa in teglia alta un paio di centimetri che differisce sostanzialmente dal cugino palermitano.
In particolare si tratta di una pizza a base di salsa di pomodoro, mozzarella, cipolla cruda e parmigiano reggiano grattugiato. Quest’ultimo è l’ingrediente che donerà alla pizza Aurelio la gratinatura finale. Leggi tutto “Lo Sfincione Floridiano (o Pizza Aurelio)”

Il Pidone Messinese (o Pitone)

Pidone messineseIl pidone messinese, talvolta chiamato anche pitone o localmente “pituni” è un prodotto tipico della rosticceria Siciliana e di Messina in particolare. Si tratta di una mezzaluna che all’interno contiene un gustoso ripieno a base di scarola, tuma, acciunghe e pomodoro. Il tutto poi viene fritto e servito ben caldo. Gli ingredienti del ripieno sono praticamente gli stessi presenti nella focaccia messinese. L’impasto con cui formeremo la mezzaluna è invece caratterizzato dalla mancanza di lievito ma dalla presenza sia di un pò di vino e soprattutto di una buona dose di strutto che a contatto con l’olio caldo gli permetterà successivamente di formare le caratteristiche bolle in superficie. Leggi tutto “Il Pidone Messinese (o Pitone)”

L’Erbazzone Reggiano (o Scarpazzone)

erbazzoneL’Erbazzone Reggiano (o Scarpazzone) è un prodotto tipico dell’Emilia Romagna ed in particolare delle città di Reggio. E’ un piatto unico, una torta salata non lievitata e coperta che all’interno presenta un gustoso ripieno a base di bietola (o spinaci) ed abbondante parmigiano reggiano grattugiato. Storicamente le prime tracce di questa ricetta sembrano risalire addirittura all’epoca medievale ove era una pietanza povera e pressoché preparata in ambiente rurale. Leggi tutto “L’Erbazzone Reggiano (o Scarpazzone)”

La Crema di Peperoncini – Ricetta Calabrese

crema di peperonciniLa crema di peperoncini è un prodotto tipico calabrese piuttosto diffuso anche in Sicilia. Viene utilizzata per condire bruschette o per insaporire sughi e pietanze varie. Data l’estrema piccantezza, è consigliabile un uso moderato soprattutto se non si è mai provato in precedenza il prodotto. Così come successo per il capuliato, anche in questo caso, la ricetta mi è stata gentilmente fornita da Salvatore Fichera, titolare del laboratorio “I Prodotti della Val D’anapo” di Solarino (SR). Leggi tutto “La Crema di Peperoncini – Ricetta Calabrese”