Ricetta: La Pasta con le Zucchine Fritte

Pasta con le zucchine fritteLa pasta con le zucchine fritte è un primo piatto estivo, tipico della cucina tradizionale siciliana, estremamente facile da realizzare, dal gusto intenso ed appagante.

La zucchina che più si appresta alla realizzazione di questo piatto è appunto quella “siciliana” caratterizzata da un colore verde paglierino e da una buccia un po’ più spessa.
Così come avveniva per gli spaghetti alla nerano, il formato di pasta che più si appresta alla realizzazione del piatto, sono senza ombra di dubbio gli spaghetti o comunque paste lunghe in generale.

Ingredienti per 2 persone
200 gr di Spaghetti di Gragnano
400 gr di Zucchine
Olio Extravergine d’Oliva q.b.
1 spicchio d’Aglio
Sale e Pepe Nero q.b.
Ricotta Salata q.b.
Menta q.b.

Per la preparazione della pasta con le zucchine fritte, cominciamo subito col pelare grossolanamente le zucchine, poi le priveremo delle estremità e la taglieremo a rondelle spesse circa mezzo centimetro.
A questo punto e poco alla volta, soffriggeremo le rondelle di zucchina in olio extravergine d’oliva. Stiamo attenti a non portare la temperatura dell’olio sopra il suo punto di fumo, per sicurezza cerchiamo quindi di mantenerci sempre sui 180 gradi. In questo modo potremo riutilizzare quest’olio insaporito dalle zucchine anche per il resto della preparazione.
Via via che le rondelle di zucchina si saran d’orate (ma non stracotte), con una schiumaiola scoliamole e mettiamole su di un piatto ricoperto di carta assorbente. Aggiungiamo un pizzico di sale, pepe, menta e lasciamo riposare qualche minuto.

Utilizziamo questo lasso di tempo per cuocere gli spaghetti che andranno successivamente scesi 4 minuti prima del normale fine cottura.

Tornando alla padella precedentemente utilizzata, eliminiamo parte dell’olio extravergine d’oliva che riteniamo in eccesso.  In quello rimasto facciamo soffriggere l’aglio in camicia che elimineremo una volta dorato.
Aggiungiamo alla padella una mestolata di acqua di cottura della pasta (che a questo punto sarà ricca di amido) e lasciamo rapprendere il tutto per qualche istante.
Scoliamo la pasta con le zucchine fritte molto al dente direttamente sulla padella contenente l’olio e risottandola, continuiamo lì la sua cottura inserendo, se necessario, ulteriore acqua di cottura.
Un paio di minuti prima che la cottura della pasta venga ultimata, inseriremo le zucchine precedentemente fritte e mantecheremo il tutto a fiamma vivace.
Non ci resta che impiattare spolverizzando con del pepe nero, della ricotta salata e guarnendo ogni singolo piatto con qualche fogliolina di menta.

Varianti e Curiosità

  • Nella pasta con le zucchine fritte, la menta viene spesso sostituita dal basilico.
  • La ricotta salata viene talvolta sostituita con caciocavallo o pecorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.