Ricetta: Gli Gnocchi ai Formaggi

gnocchi ai formaggiGli gnocchi ai formaggi sono un delicato primo piatto tipico dell’Italia settentrionale. La pietanza, come si intuisce dal titolo, è costituita da un composto di formaggi onnipresenti quali il gorgonzola, il taleggio ed il parmigiano più un formaggio che potremmo scegliere tra emmentaler, groviera, fontina, provola dolce o piccante, taleggio o brie.
E’ uno di quei piatti difficili da sbagliare e che a tavola, calorie a parte, metterà tutti d’accordo.

Ingredienti per 4 persone
500 gr di Gnocchi di Patate (o Gnocchetti Sardi)
100 gr Gorgonzola
80 gr Taleggio
80 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
80 gr Fontina
1 noce di Burro
100 ml di Panna Fresca
Sale e Pepe Nero q.b.
1 pizzico di Noce Moscata (facoltativa)

Gli gnocchi ai formaggi sono un piatto estremamente veloce da preparare quindi come primo passaggio cominciamo col tagliare grossolanamente i formaggi (fontina, gorgonzola e taleggio) in modo da favorire il successivo scioglimento in assenza di grumi.
In una padella antiaderente versiamo mezzo bicchiere di panna fresca, una noce di burro, i formaggi appena tagliati, un pizzico di noce moscata e a fiamma bassissima, facciamo sciogliere il tutto mescolando continuamente fino ad ottenere un crema liscia ed omogenea. Aggiungiamo un pò di acqua calda se i formaggi dovessero risultare troppo densi.
A questo punto, mettiamo gli gnocchi direttamente sulla crema di formaggi e completiamone la cottura. Sembra una procedura un pò strana ma sostanzialmente, specie nel caso degli gnocchetti che cuociono in 1 minuto, non ci sarebbe oggettivamente il tempo per cuocerli in pentola e trasferirli in padella per la mantecatura finale. Spegniamo la fiamma, serviamo sui piatti e spolverizziamo con parmigiano reggiano grattugiato fresco e pepe nero.

Varianti e Curiosità

  • Un sentore di gusto interessante lo si potrebbe ottenere aggiungendo a fine cottura una spolverizzata di erba cipollina.
  • E’ possibile utilizzare anche della semplice pasta al posto degli gnocchi in particolare penne e rigatoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.